Amati


Ardi, materia, dissolviti piano,
cullata da questo folle vento.
La tua passione brilla di quell'amore,
fulcro vitale dell'esistenza.
Amati ancora, materia, e per l'ultima volta perditi, nell'immensità di questo istante magnifico.

Chiara Lagostina

Commenti

  1. Insieme molto bello e penetrante. Brava Chiara. Rosella

    RispondiElimina
  2. Ciao Rosella, grazie mille per aver condiviso il tuo pensiero!:-)

    RispondiElimina

Posta un commento