lunedì 28 settembre 2015

sabato 26 settembre 2015

Un'abbazia occultata tra i boschi lariani. San Benedetto in Val Perlana


L’antichissimo monastero silvestre di San Benedetto in Val Perlana fu citato per la prima volta nel diploma del 1031 con cui Litigerio, vescovo di Como, istituì sul sacro suolo della storica Isola Comacina la chiesa di Sant’Eufemia, di cui ancora oggi sopravvivono i pregevolissimi ruderi.

martedì 22 settembre 2015

Innocenzo Ratti: Fra Ratt


Innocenzo Ratti nasce a Milano l’11 febbraio 1806, figlio di Felice e Galletti Angiolina.
I Ratti appartengono ad una famiglia benestante residente a Massiola in Valstrona già da diverse generazioni, proprietari di miniere nella stessa valle, una sulla montagna sopra Massiola e una all’alpe Penninetto,sopra Campello Monti.

lunedì 21 settembre 2015

Carlo Borromeo. Il santo di ferro. Rigore. Sacrificio, Abnegazione.

 

Personaggio scomodo e discusso quello di San Carlo Borromeo: fu il primo santo dell’età moderna, soprattutto uomo del suo tempo, con le sue convinzioni e superstizioni. Alcuni ricordano la sua attività d’inquisitore, altri rammentano la sua attività propositiva in Milano.

domenica 20 settembre 2015

Tra le montagne del Canton Ticino.


Vallemaggia 
Gigantesche montagne d’incommensurabile altezza
Innalzate sulle valli, circondate tutt’intorno
Da possenti lastre di roccia ardite,
In un balzo enorme e insormontabile.
Tale valle era tanto remota e chiusa
Che la ricerca di età passate già era conclusa.
[John Hookham Frere]

sabato 19 settembre 2015

Carlo Bonatto Minella


Il pittore Carlo Bonatto Minella, nacque a Frassinetto (TO) il 10 agosto 1855. Ragazzo di umilissime origini (il padre faceva il boscaiolo), mostrò viva propensione per l'arte, ma, i suoi genitori essendo poveri, avevano difficoltà a farlo studiare. Infatti si può immaginare il disappunto e lo stupore di genitori di metà ottocento di fronte ad un figlio poco portato per i lavori agricoli ma con sorprendenti doti di artista.

giovedì 17 settembre 2015

Perché la Sindone si trova a Torino?

Alla fine dell’inverno scorso un’amica mi dona un libro sulla magia a Torino.
Sono piemontese ed il nostro capoluogo da sempre mi affascina.
Provoca molta curiosità.

martedì 15 settembre 2015

Andrea G. Pinketts: genio o mistero?


Abbiamo incontrato Andrea G. Pinketts nel suo covo. Abbiamo dovuto stanarlo. Sapevamo fosse in procinto di ricevere l’ennesimo premio letterario. Questo scrittore, eclettico quanto versatile, dice di scrivere “sotto influssi alla bohemien”.

lunedì 14 settembre 2015

La mula.


Le gocce di sudore colano dalla fronte. E dopo una sosta sul naso stalattite finiscono sull'asfalto rugoso. Ho lasciato all'alba la costa, le ombre lunghe della luce mediterranea. Sono sfilato davanti agli aspiranti bagnanti in coda sull'Aurelia.

sabato 12 settembre 2015

Ci hanno rubato anche l'inno di Francia?

La " Marsigliese " è certamente uno dei più famosi e conosciuti inni nazionali.
I Francesi, che la cantano con passione in ogni occasione, ne raccontano la storia in questo modo.

lunedì 7 settembre 2015

Diabolik non è un... pirla!

Intervista  ad  Andrea  Carlo  Cappi  
Andrea  Carlo  Cappi  è  l’unico  scrittore  al  mondo  che  parli  di  Diabolik. Non  solo! È l’esperto  in  assoluto  su  Diabolik. Lo  incontriamo nella  sua  casa  di  Milano.

sabato 5 settembre 2015

Il senso del viaggio. [seconda puntata]

La tentazione di Adamo ed Eva - Michelangelo Buonarroti
Abbiamo visto nel precedente post come l'homo sapiens abbia, nel corso di molti millenni, colonizzato l'intero pianeta con lo scopo precipuo di trovare sempre nuovi terreni di caccia. Si spostava e viaggiava unicamente per necessità e per sopravvivenza,fino a quando cominciò a diventare stanziale con la domesticazione di alcuni animali e l'inizio dell' agricoltura ,circa 10.000 anni fa. Si sviluppano le prime civiltà e il senso del viaggio cambia.

venerdì 4 settembre 2015

Castelseprio: remota fortezza a cavallo tra due mondi

Le nobili vestigia di Castelseprio, con la loro storia millenaria, costituiscono un luogo di irripetibile rilievo storico e artistico. Rasa al suolo da numerose e terribili vicende storiche che ci appresteremo a narrarvi, l’antica “Castrum Sibrium” non va visitata come un qualsiasi castello, bensì come un fantastico parco archeologico all’aria aperta.

giovedì 3 settembre 2015

Il luogo in cui si raccoglieva il sangue dei martiri

Roma, stazione Termini.
Una moltitudine, silenziosa, si muove nelle diverse direzioni.
A poche centinaia di metri, da questo veloce correre della vita quotidiana, un gioiello rimane celato agli occhi di chi non esce dai binari della consuetudine.

mercoledì 2 settembre 2015

Tra le volte verdastre di valle Christi, un sussurro spettrale...

Per raccontare di questo favoloso convento è necessario fare un salto indietro nel tempo, fino a raggiungere il lontano XII secolo.  A quell’epoca, in un clima di costante discordia dovuto alle continue lotte tra fazioni avverse, Genova non trovava pace. Fu proprio nell’atmosfera pesante della litigiosa “Superba”, che venne assassinato il nobiluomo e console Angelo de Mari, lasciando nella più addolorata solitudine la moglie Attilia Malfante.

martedì 1 settembre 2015

Moltedo: vite comuni donate per la libertà.



Una serie di eventi, accaduti in Italia a partire dalla firma dell’armistizio dell’8 settembre 1943 e la conseguente occupazione tedesca, diedero l’inizio alla Resistenza e della lotta di liberazione.