Ad un soffio dal perdersi nell'oblio dell'estinzione.


Il raggio di luce s'intarsia nella mente.
Incide,
deciso,
il suo percorso verso la verità.
Le iconografie trasudano messaggi pigmentati di passione,
le incisioni memorizzano l’anima della pietra, 
i disegni sono fragili, ad un soffio dal perdersi nell’oblio dell’estinzione.


Cosa si cela oltre la facciata principale?
Uno sguardo,
il primo,
rappresenta il passo che ci introduce dentro il labirinto, 
in cui le nostre vite si intrecciano,
mescolandosi,
con chi è vissuto prima di noi,
e con chi prenderà il nostro posto.


Nel mezzo, 
un intero mondo,
da osservare e comprendere.
Internamente.




Chiara Lagostina.



Commenti

  1. Complimenti Chiara,per le immagini(perchè chiamarle solo foto per me è troppo poco!)...e per le emozioni che ci dai attraverso le parole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi aggrego al giudizio di Barbara.
      Foto è troppo poco.
      Fabio.

      Elimina

Posta un commento