Suggestioni da Orrido

Esiste un luogo nel Verbano Cusio Ossola dove, il curioso sguardo del cielo, si posa tra le pareti modellate da un antico torrente, ora estinto, durante l’ultima glaciazione. Il suo nome porta un suono sinistro, Orrido, il suo posizionamento è un richiamo al calore materno, Sud.
L’Orrido Sud di Uriezzo, si trova in Val Antigorio.E’ uno di quei luoghi che per viverlo al meglio, andrebbe visitato in solitudine, percorrendolo in entrambe le direzione ed in diverse stagioni della propria vita.

La sua imponenza mista a fragilità, lo rendono carico di suggestioni.
Quando le abbondanti piogge lasciano il segno, l’acqua si adagia sul fondo dell’Orrido e perfettamente cosciente del suo compito, si sposta alla ricerca dell’altra parte di se.
Nei periodi meno piovosi invece, l’acqua rimane nascosta a prima vista, senza tuttavia negarsi all’ascolto dei più attenti.
La si incontra, infatti, in prossimità del centro dell’Orrido, dove una scala aiuta a percorrere un dislivello deciso. Lì, la sua essenza si unisce a quella della dura roccia, creando una melodia amplificata dalle pareti circostanti, regalando ai presenti un momento di serenità naturale.
La luce del sole, si sviluppa in giochi di sfumature, plasmando il percorso con forme fantasiose e mutevoli.
Potendolo attraversare in due direzioni, è incredibile come risulti differente a seconda dell’approccio:partendo dal basso, a salire verso l’uscita posta più in alto, ci si può sentire attraversati da un invito ad uno sguardo ottimistico alla nostra esistenza, che pur snodandosi tra mille difficoltà , trova comunque una soluzione ariosa. 
Partendo dall’alto invece, ci si può riscoprire immersi in un percorso introspettivo, dove tutto viene messo in discussione, per sentirsi poi, al momento dell’uscita, forse un pò più leggeri.
In entrambi i casi, parte dell’antica e vivida Energia dell’Orrido resterà nel cuore, per fronteggiare insieme la quotidianità, fino alla prossima visita.

Chiara Lagostina



Per maggiori informazioni e come raggiungerlo : 

Commenti

  1. Complimenti per le foto e per la descrizione. Un posto unico da portare nel cuore ovunque ci si trovi. Rosella

    RispondiElimina

Posta un commento