martedì 28 marzo 2017

Il vampiro della bergamasca che morì due volte

Il silenzio aiuta i carnefici, e mai le vittime. La neutralità dei giudizi favorisce sempre l'aggressore e mai colui che ha subito violenza. Ogni vittima merita un posto nella storia. Raccontare dei criminali è, anche, ricordare coloro che hanno subito l'oppressione della violenza, fisica e psicologica. Quando s'approccia un omicida seriale, le vittime scivolano sempre a mero dato statistico. 

domenica 26 marzo 2017

Margherita Porete, le beghine e i Fratelli del Libero Spirito

Il 1 giugno 1310 in Place de Grève (ora Place de l'Hôtel-de-Ville) a Parigi di fronte alle autorità civili e religiose e a un grande pubblico commosso veniva bruciata come eretica la beghina Margherita Porete con il suo libro “ Le Miroir des simples âmes” (Lo Specchio delle Anime Semplici”). 

sabato 25 marzo 2017

Cavallo Pazzo, l'ultimo Sioux

Giugno 2016. Ero un turista con la reflex a tracolla, in vacanza sulle Black Hills nel South Dakota, quando salii sul vecchio pullman che, di lì a poco, mi avrebbe portato fin sotto la montagna dove si sta creando quella che sarà la più grande scultura nella roccia mai costruita, larga 195 metri ed alta 172: il Crazy Horse Memorial.

venerdì 24 marzo 2017

Il bandito e il campionissimo

Costante Girardengo nacque, quinto di sette figli, a Novi Ligure il 18 marzo del 1893.
Novi Ligure, a dispetto del toponimo, si trova in provincia di Alessandria, Piemonte.
La città nella seconda metà dell'Ottocento vide una grande espansione, grazie all'arrivo della ferrovia Torino-Genova.

mercoledì 22 marzo 2017

La pedofilia nel clero americano - prima parte


Parte I: l’uomo con la maschera

Quando decidiamo di diventare genitori il primo pensiero che facciamo in genere è in merito al sesso del nascituro: sarà maschio o femmina?
Il secondo è speriamo che sia in buona salute.
Da mamma di un bambino sano, vivace e allegro, mi sento ogni giorno fortunata per la possibilità che la vita mi ha dato di vederlo crescere normalmente. 

martedì 21 marzo 2017

Alla fine dobbiamo ammettere che criminali si nasce

Il corpo di Giuseppe Villella, brigante dell'Italia preunitaria, giaceva sul tavolo di fronte all'uomo che avrebbe illuminato, con le sue teorie, la fine del secolo risorgimentale. Il brigante morì nel 1864, ma i dati dell'autopsia furono resi noti solo nel 1871.  

domenica 19 marzo 2017

La primavera di Praga

La canzone Primavera di Praga, di Francesco Guccini, è un'opera immortale. La possiamo considerare un testamento in favore della libertà dell'uomo dall'oppressione politica e religiosa. Fu incisa nel 1972 e inserita nel secondo album del cantautore modenese intitolato “Due anni dopo”. 

sabato 18 marzo 2017

Tra arte e scienza sulla scia di una cometa

Pirografia su legno di Anna Bernasconi Art

Premessa: questo piccolo post, già pubblicato sul mio blog personale come presentazione della creazione artistica, è legato ad un altro pubblicato qui da Fabio Casalini, lo replico quindi tra le pagine dei Viaggiatori Ignoranti per dare maggior senso di continuità a due articoli che si tengono per mano. Buona lettura e buona visione! Anna

sabato 11 marzo 2017

A tu per tu con la Madonna del Latte: battistero di Agliate

Agliate è una piccola frazione di Carate Brianza che sorge nella valle del Lambro, in prossimità del fiume. Si ipotizza che la zona, in antichità, fosse abitata o perlomeno utilizzata per riti religiosi propiziatori o funerari.